Bamboo Green Central – Hotel

Bamboo Green Central Hotel si trova a soli 5 minuti di auto dall’Aeroporto Internazionale di Danang e la stazione ferroviaria di Danang. Offre la connessione internet gratuita e camere spaziose e ben arredate, complete di vasche da bagno. Le camere dispongono di ampie finestre che offrono una vista sulla città o dell’hotel. Sono dotate di aria condizionata, minibar e TV via cavo. Sono anche previste pantofole, accappatoi e asciugacapelli. Alcune camere offrono una vista sul fiume Han e Ponte dei draghi. Potrete concedervi un massaggio presso Bamboo Green Central Hotel. C’è anche un bagno turco, sauna e vasca idromassaggio / piscina. Per una giornata all’aria aperta, di Bamboo Green banco escursioni organizza visite alle attrazioni locali. Autonoleggio sono disponibili. Ci sono 2 ascensori moderni, centrale sistema di condizionamento d’aria, chiavi magnetiche, ADSL, e 15 posti auto di fronte all’hotel.

Il ristorante con 400 posti a sedere si apre 06:00-00:00 con il cibo vietnamita e eurasiatica. Situato al centro della città di Danang, l’hotel Bamboo Green Central è molto vicino alle vie commerciali, aeroporto, stazione ferroviaria, uffici, aziende, così come patrimonio culturale vietnamita e bellissimi paesaggi. Il ristorante della struttura Bamboo Green Central Hotel serve la colazione, il pranzo e la cena. Per rilassarsi davanti a un bar / lounge. Il servizio in camera è disponibile. Questo hotel serve tutte le mattine una colazione a buffet al ristorante. Le attrezzature ricreative includono una vasca idromassaggio, una sauna e un bagno turco. I servizi offerti includono massaggi / sale per trattamenti e trattamenti per il corpo. Questa struttura a 3 stelle dispone di un business center. Nelle aree comuni viene offerto accesso wireless a Internet gratuito. Pagando un supplemento, è possibile usufruire di una navetta per l’aeroporto (a richiesta).
heritage jasmine hl

Source: http://www.dulichso.com

Bamboo Green Central – Hotelultima modifica: 2015-10-30T07:55:08+01:00da govietnam
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento